DOPO I SUCCESSI AI “CAMPIONATI ITALIANI SU PISTA” UN INEDITO TRITTICO DI GARE ATTENDE IL RACCONIGI CYCLING TEAM

Dopo i fantastici allori conquistati da Camilla Marzanati e da Asia Rabbia ai “Campionati Italiani su Pista Donne Junior”, il Racconigi Cycling Team è pronto a ripartire con tanta grinta e rinnovato entusiasmo per un trittico di gare inedito. Da domani, venerdì 24, fino a domenica 26 giugno, le strade del Trentino Alto Adige ospiteranno la prima edizione della “Tre Giorni Giudicarie Dolomiti”, manifestazione in prove multiple interamente dedicata al ciclismo in rosa.

L’atteso evento organizzato dalla Società Ciclistica Storo si aprirà proprio domani con la “Notturna Castel Romano”, gara tipo pista nel cuore di Creto, centro capoluogo del comune di Pieve di Bono-Prezzo, in Valle del Chiese. Sabato 25 giugno spazio alle specialiste delle lancette con la “Cronometro Idroland”, sulle sponde dell’omonimo lago. Base di partenza e di arrivo sarà la località nei pressi di Baitoni, frazione di Bondone. Domenica 26 giugno, infine, la gara in linea, valida per l’assegnazione della “Coppa Giudicarie Centrali”, incoronerà la vincitrice della kermesse trentina. La competizione prevede partenza ed arrivo nel comune di Tre Ville ed il palcoscenico sarà il collaudato circuito spalmato tra i comuni di Tre Ville, Borgo Lares e Tione.

Per l’inedita trasferta in terra trentina il direttore sportivo Roberto De Filippo, con il prezioso supporto tecnico di Camilla Vassallo e di Antonio Vassallo, guiderà dall’ammiraglia le junior al primo anno di categoria: Irene Cagnazzo ed Asia Rabbia, e le più esperte junior al secondo anno: Benedetta Brafa, lombarda di Tovo Sant’Agata (SO), Matilde Ceriello, brianzola di Lissone (MB), Camilla Marzanati, piemontese di Sala Biellese (BI) ed Elisa Roccato, lombarda di Castelverde (CR).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contributi Pubblici