I “Campionati del Mondo su Pista Junior” si chiudono con quattro medaglie per una fantastica Valentina Basilico

Si è chiusa con un prezioso bottino di ben quattro medaglie la prima avventura iridata della carriera agonistica di una fantastica Valentina Basilico, impegnata ai “Campionati del Mondo su Pista Donne Junior”, i primi post-covid, organizzati presso “Il Cairo International Velodrome”, in Egitto. L’atleta che difende i colori del Racconigi Cycling Team, campionessa italiana ed europea in carica nella specialità dello Scratch, è salita sul secondo gradino del podio nella Corsa a Punti ed ha conquistato tre medaglie di bronzo nello Scratch, nella Velocità a Squadre e nell’Omnium, queste ultime due discipline olimpiche. Domenica 5 settembre, nella quinta ed ultima giornata della rassegna iridata, l’atleta del team manager Claudio Vassallo ha sfiorato ancora una volta il podio nella difficile specialità olimpica dell’Americana, anche detta Madison, in quanto originariamente veniva disputata nel leggendario “Madison Square Garden” di New York (Stati Uniti). La talentuosa ragazza brianzola, in coppia con l’altra azzurra Sara Fiorin, ha colto una quarta piazza ad un solo punto dalla medaglia di bronzo, al termine di una gara disputata sulla distanza di 20 chilometri (pari a 80 giri, corsi ad una ragguardevole media superiore ai 48 Km/h) molto combattuta, soprattutto tra le super-potenze della pista: Italia, Russia, Francia, Paesi Bassi e Germania.

ORDINE D’ARRIVO MADISON “CAMPIONATI DEL MONDO SU PISTA JUNIOR” A IL CAIRO (EGITTO):
1) Russia (Abaidullina; Ivanchenko) 20 Km (80 Giri) in 24’58” alla media di 48,062 Km/h – Punti 60
2) Francia (Labastugue; Ollier) 48
3) Paesi Bassi (Van Der Molen; Veenhoven) 27
4) Italia (Basilico; Fiorin) 26
5) Germania (Eberle; Simon) 22
6) Polonia (Wankiewicz; Tracka) 11
7) Bielorussia (Karotkina; Rusak) 0
8) Messico (Tamez Escamilla; Flores Quintanilla) 0
9) Repubblica Ceca (Nemcova; Bartova) -15
10) Spagna (Escalera; Moreno Ossowsky) -20
DNF – Ukraina (Kolyzhuk; Holod)
DNF – Svizzera (Stettler; Jacolino)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *