Terza medaglia di bronzo di una fantastica Valentina Basilico ai “Campionati del Mondo su Pista Junior”

Prosegue la fantastica avventura iridata di un’ottima Valentina Basilico, impegnata ai “Campionati del Mondo su Pista Donne Junior” presso “Il Cairo International Velodrome”, in Egitto. L’atleta tesserata per il Racconigi Cycling Team, già salita sul terzo gradino del podio nello Scratch e nella Velocità a Squadre, ha conquistato la terza medaglia di bronzo nella specialità olimpica dell’Omnium, la competizione che può essere definita come la “maratona” della pista, essendo costituita da ben quattro distinte prove: Scratch, Tempo Race, Eliminazione e Corsa a Punti, che determinano la graduatoria finale. La talentuosa atleta brianzola ha sfiorato il podio nello Scratch, classificandosi al quarto posto, si è ben difesa nella Tempo Race, si è imposta con assoluta autorità nell’Eliminazione ed è andata a cogliere la preziosa medaglia di bronzo nella prova finale della Corsa a Punti. Nella giornata di domani, sabato 4 settembre, l’atleta della formazione piemontese di patron Silvio Traversa andrà a caccia di un altro podio nella Corsa a Punti, mentre domenica 5 settembre si schiererà ai nastri di partenza nella specialità olimpica della Madison, in coppia con la lombarda Sara Fiorin.

CLASSIFICA GENERALE FINALE OMNIUM “CAMPIONATI DEL MONDO SU PISTA JUNIOR” A IL CAIRO (EGITTO):
1) Abaidullina Inna (Russia) – Punti 122
2) Schmid Kaia (Stati Uniti) 118
3) Basilico Valentina (Italia) 110
4) Boulais Flavie (Francia) 110
5) Van Der Molen Yuli (Paesi Bassi) 108
6) Wankiewicz Olga (Polonia) 97
7) Eberle Lana (Germania) 92
8) Roxo Beatriz (Protogallo) 87
9) Karotkina Alina (Bielorussia) 77
10) Vanhove Marith (Belgio) 71
11) Tamez Escamilla Jaqueline Jimena (Messico) 58
12) Nemcova Barbora (Repubblica Ceca) 58
13) Escalera Isabella Maria (Spagna) 53
14) Kolyzhuk Anna (Ukraina) 49
15) Stettler Janice (Svizzera) 32
16) Olivier Chante (Sud Africa) 30
17) Repp Lyubov (Kazakistan) 25
18) Nyo Ci Hui (Malesia) 24
19) Eliwa Hapepa (Egitto) 22
20) Bash Dubinski Ori (Israele) 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *